"La creatività è l'intelligenza che si diverte"A. Einstein


Alcuni scatti delle nostre attività

Durante gli anni ’90, LEGO, famosissimo brand produttore di mattoncini da costruzione, vide un periodo caratterizzato da una forte crisi economica, causata dal sempre maggiore successo dei video giochi. Per poter arginare questa situazione di calo delle vendite, il consiglio di amministrazione decise di chiedere il parere di due professori svizzeri, Johan Roos e Bart Victor. Questi hanno ideato il concetto e il metodo di “Gioco Serio”.

Ma qual è lo scopo di tutto questo? Il fine è quello di applicare il “Design Thinking” (l’insieme dei processi cognitivi, strategici e pratici con il quale la progettazione di prodotti, edifici e macchinari è sviluppata da team di design), per stimolare la nostra immaginazione, e attraverso di essa, essere in grado di riattivare parte del cervello che non ricordavamo di avere. Da questo passo nasce la nuova serie di mattoncini che si chiama “LEGO SERIOUS PLAY”, attività che si sviluppa per dar vita concreta ad un pensiero; si ritorna a giocare con serietà attraverso le costruzioni.

Mediante il potere dello story telling (ognuno di noi ha una storia da raccontare), si mette a nudo la propria personalità attraverso la nostra fantasia creativa, questo procedimento è in grado di mettere in luce il valore da condividere poi con gli altri membri del gruppo. I risultati che si possono ottenere hanno dell’incredibile, la possibilità di sprigionare il proprio potenziale ed il massimo di se stessi in maniera spontanea ed istintiva. Ecco perché anche noi di MC abbiamo voluto sperimentare questa esperienza, l’obbiettivo che ci siamo prefissati è quello di portare al nostro cliente la consapevolezza, la professionalità, e la preparazione che ci contraddistinguono. Ma solo attraverso un team work amalgamato e compatto si possono puntare gli occhi verso il nostro ambizioso traguardo.

L’attività si è concentrata principalmente attraverso due fasi, la prima individuando le nostre concrete potenzialità attraverso la costruzione individuale di strutture che rispondano a delle domande ben precise, poste dal tutor che ci guida. La seconda fase, ben più importante, prevede l’unione delle le creazioni di tutti i membri del gruppo per arrivare ad una costruzione unica. Questo è il LEGO SERIOUS PLAY, un “gioco” per comprendere quali siano i nostri punti di forza e le nostre debolezze. Noi ne abbiamo approfittato ancora una volta per trasformare i nostri traguardi in nuovi punti di partenza, e migliorare l’affiatamento di un team sempre unito e concentrato, il team MC Energy.



Altri articoli